ECOCARDIOGRAMMA MONO-BIDIMENSIONALE

 

 

 

COS'E' L'ECOCARDIOGRAMMA TRANSTORACICO

L’ecocardiografia è una metodica diagnostica nella quale gli ultrasuoni vengono utilizzati per visualizzare l’interno del cuore con tutte le sue componenti e per studiare il flusso del sangue attraverso gli apparati valvolari. Gli ultrasuoni che vengono utilizzati sono completamente innocui e l’esame può essere eseguito su qualunque paziente innumerevoli volte, anche nelle donne in gravidanza. L'indagine venne inventata negli anni '70 e rappresenta insieme all’elettrocardiogramma, la metodica di base per studiare qualunque tipo di patologia cardiaca.

 

QUALI SONO LE INDICAZIONI ALL'ECOCARDIOGRAMMA

Le informazioni che si rilevano con questo esame sono numerose e diverse del tutto complementari a quelle che si acquisiscono con l’elettrocardiogramma. La visita cardiologica, l’Elettrocardiogramma e l’Ecocardiogramma Mono-Bidimensionale-Color-Doppler nel loro insieme consentono di acquisire una ricchezza di informazioni sullo stato anatomico e funzionale del cuore di livello molto elevato. L'utilizzo combinato di queste diagnostiche consentono un accurato inquadramento dei problemi cardiologici del paziente.

Vi sono però alcune situazioni, come ad esempio gli esiti di interventi cardiochirurgici, nelle quali non è possibile iniziare l’esame senza avere dettagliate notizie sul tipo di intervento che è stato eseguito o sul tipo di protesi valvolare che è stata impiantata. In questi casi è importante la collaborazione del paziente che deve portare in visione gli esami ecocardiografici precedenti o le fotocopie delle cartelle cliniche di precedenti ricoveri. Le principali indicazioni all'esecuzione dell'esame sono:

- Ipertensione Arteriosa
- Cardiopatia Ischemica
- Cardiopatie Valvolari
- Controllo del buon funzionamento di Protesi Valvolari biologiche o meccaniche
- Cardiopatia Dilatativa
- Insufficienza Cardiaca
- Pericardite e versamento pericardico
- Valutazione nel Diabete e nella Chemioterapia
- Valutazione nella pratica sportiva agonistica e non agonistica

 

COME SI EFFETTUA L'ESAME

Durante l’esame il rilevatore che emette gli ultrasuoni viene delicatamente appoggiato sul torace del paziente con l'ausilio di un gel acquoso che ne agevola il passaggio. Gli ultrasuoni arrivano al cuore e ritornano poi verso la sonda generando echi che sono utilizzati per visualizzare sullo schermo il cuore del paziente. Le onde ultrasonore possono anche essere riflesse dalle cellule del sangue e fornire informazioni sul flusso all’interno del cuore, dei vasi e delle valvole cardiache (mitrale, tricuspide, semilunari aortiche). Questo fenomeno è chiamato effetto doppler e durante l'esame Doppler il paziente sente un tipico rumore che rappresenta il flusso del sangue attraverso le sue valvole cardiache. 

Il nostro studio di cardiologia è in grado di effettuare il suddetto esame utilizzando le strumentazioni più adeguate ed aggiornate.

 

QUANTO COSTA UN ECOCARDIOGRAMMA MONO-BIDIMENSIONALE?

€ 100,00

CONSULENZE CARDIOLOGICHE
ELETTROCARDIOGRAFIA BASALE
ELETTROCARDIOGRAFIA DINAMICA
ELETTROCARDIOGRAFIA DA SFORZO
DIAGNOSTICA STRUMENTALE
ECOCARDIOGRAFIA
ECODOPPLER TSA
ECODOPPLER AAII