ELETTROCARDIOGRAMMA DINAMICO HOLTER DI 24 ORE

 

 

COS'E' L'ELETTROCARDIOGRAMMA DINAMICO DI 24 ORE

Il test di Holter o Elettrocardiogramma Dinamico di 24 ore è un test non invasivo che consente di registrare tutta l'attività elettrocardiografica continuativamente per 24 ore e a volte per 48 ore, mediante un piccolo registratore che viene fissato in vita con una cintura. Durante una giornata, il cuore si contrae complessivamente circa 100.000 volte ed è quindi facile riscontrare giornalmente turbe del ritmo o della ripolarizzazione cardiaca.

 

QUALI SONO LE INDICAZIONI AL TEST DI HOLTER

L'elettrocardiogramma dinamico di 24 ore è molto utile in diverse situazioni: - nei pazienti che hanno una aritmia cardiaca sintomatica o asintomatica (extrasistoli) onde poter diagnosticare con esattezza il tipo e la frequenza dell'aritmia che spesso non emerge da un comune elettrocardiogramma basale. E' anche utile per capire la corrispondenza tra sintomo e reperto elettrocardiografico. Succede spesso che il paziente riferisca delle palpitazioni o del cardiopalmo in assenza di effettivi riscontri strumentali. In questi casi, si può escludere la presenza di una cardiopatia e classificare questi comuni disturbi come di origine ansiosa o dovuti a stress. - nei pazienti con cardiopatia ischemica coronarica, onde poter verificare se durante la giornata insorgono periodi di sofferenza coronarica sia sintomatici che asintomatici. - nei pazienti in trattamento farmacologico cardiologico, per controllare l'efficacia e la durata dell'effetto terapeutico ovvero che agisca correttamente durante tutta la giornata, e non solo per alcune ore. Questo aspetto è particolarmente importante per il controllo della terapia antiaritmica ma anche di quella coronaroattiva. - nei pazienti che accusano durante il giorno sintomi tipici di costrizione o dolore retrosternale e che possono far pensare ad episodi di angina pectoris. L'esame è molto utile anche nei pazienti con pressione alta.

 

COME SI EFFETTUA L'ESAME

Per una installazione ottimale del registratore, è opportuno vestirsi con indumenti poco aderenti e che permettano di nascondere il piccolo apparecchio e gli elettrodi che vengono applicati al torace. L'esame si svolge in due differenti fasi. Il giorno dell’inizio dell’esame, il medico sistema l'apparecchio e gli elettrodi sul paziente, inserisce gli opportuni parametri nel registratore e poi lo avvia. Il paziente porterà con se l’apparecchio per tutte le 24 ore successive, annotando su di un foglio di carta (detto diario) ogni dato utile all'interpretazione dei dati che scaturiranno durante la lettura (attività svolta, impegno mentale, fatiche fisiche, rapporti sessuali, e in modo particolare i sintomi e i disturbi eventualmente accusati). Trascorse le 24 ore, il paziente tornerà dal medico che smonterà l’apparecchio ed esaminerà con l’aiuto di un computer, i dati in esso memorizzati. Abitualmente il referto viene consegnato dopo alcuni giorni dall'esecuzione dell’esame. Il nostro studio di cardiologia è in grado di effettuare il suddetto esame utilizzando le strumentazioni più adeguate ed aggiornate.

CONSULENZE CARDIOLOGICHE
ELETTROCARDIOGRAFIA BASALE
ELETTROCARDIOGRAFIA DINAMICA
ELETTROCARDIOGRAFIA DA SFORZO
DIAGNOSTICA STRUMENTALE
ECOCARDIOGRAFIA
ECODOPPLER TSA
ECODOPPLER AAII